Fuscaldo, Messinette ( e via sotto le Timpe ) senza luce, oltre all’erosione costiera ecco la beffa

0
551

Non ci sono più buoni motivi per continuare a sperare che qualcosa migliori a Fuscaldo. Stiamo costantemente assistendo ad una gestione della cosa pubblica che rappresenta il peggio del peggio negli ultimi anni. Qualsiasi sia il punto di vista non vi è un elemento utile da analizzare.
Dopo le varie occasioni perse, da ultimo la mancata apertura dell’asilo nido, dopo i sogni svaniti, come accaduto per la mancata realizzazione nel Comune di Fuscaldo della Caserma dei Vigili del Fuoco, adesso assistiamo al più disarmante abbandono della zona Messinette. Sono decine e decine le telefonate e le segnalazioni ricevute dai cittadini sui gravi problemi che attanagliano una zona che dovrebbe fungere da vetrina per i villeggianti, essendo prospiciente al mare.
Da diversi giorni tutta la zona Messinette, unitamente a via Sotto le Timpe, è senza luce, completamente al buio, in tutti i sensi. Si aggiunga che il mare ha continuato ad erodere importanti parti della costa, palazzo cava evacuato, lungomare di nuovo rotto nonostante oltre 200 mila euro spesi per lavori ed ancora lavori non risolutivi, presenza di pali di elettricità piuttosto pericolanti che con il sopraggiungere dell’inverno potrebbero recare seri ed ingenti danni
nella zona Cavinia.

Per non parlare della assoluta insicurezza per i pedoni che, nonostante i ripetuti nostri solleciti, devono continuare ad avere a che fare con automobilisti indisciplinati. Come Gruppi politici di minoranza abbiamo innumerevoli volte segnalato questi problemi senza ricevere alcuna risposta. Invece che tutelare una zona fortemente in difficoltà, a causa delle ultime mareggiate, pare che questa amministrazione vi abbia addirittura dato “il colpo di grazia” . Ci chiediamo, conclude il comunicato dei consiglieri di minoranza FILELLA, Carnevale, Trotta e Leta “come mai, nonostante le continue sollecitazioni dei cittadini indirizzate al Sindaco ed a tutti gli assessori, questi disagi non sono ancora stati risolti? Come mai non è stata data nessuna spiegazione al riguardo? Ma gli assessori che dovrebbero garantire (per questioni logistiche) maggiore attenzione alla zona Messinette, che fine hanno fatto? È giusto denunciare i problemi, è giusto farlo con forza e con vigore, ma la cosa più giusta da fare sarebbe quella di ribellarsi ad una amministrazione fatiscente ed assente, Impegnata ad incollare i cocci di una di vaso rotto che certamente non produrrà nulla di nuovo e di utile rispetto al
Malgoverno a cui stiamo assistendo già da 8 anni”!

La minoranza consiliare di Fuscaldo

Commenti