TEST SIEROLOGICI RAPIDI – COMUNICAZIONI

Si avvisa la cittadinanza che, in collaborazione con l’Associazione Arco, nella giornata odierna sono stati effettuati 98 test sierologici effettuati, di cui 17 sono risultati positivi. Questi ultimi dovranno rimanere in isolamento fiduciario presso la propria abitazione in attesa di effettuare il tampone molecolare, che ricordiamo è l’unico ad accertare l’eventuale positività al COVID19

Non c’è da allarmarsi, in quanto è un’iniziativa importante, che abbiamo sposato nell’ottica della prevenzione.

Ringraziamo per il grandissimo senso di responsabilità dimostrato dai cittadini santagatesi e ci scusiamo con chi aveva prenotato (altre 200 persone) che hanno dato prova davvero di grande spirito civico, ma che al momento non possiamo sottoporre al test per via di alcune segnalazioni pervenute per l’utilizzo di un locale adiacente a quello della Guardia Medica.
Si precisa che condividiamo con il locale della Guardia Medica solo un corridoio e che sono state rispettate tutte le misure di sicurezza previste, dall’areazione del locale all’immediata igienizzazione, come previsto dalla normativa.
Ringraziamo Francesco Guaglianone, Vincenzo Barbieri e Miriam Gaeta per la loro professionalità che hanno messo a disposizione della collettività.
La collaborazione si pratica non ostacolando iniziative, come questa, che sono a tutela della salute di tutti.
In questi momenti siamo chiamati tutti, a prescindere dai ruoli, ad infondere fiducia ed a lavorare nell’interesse della comunità.
Nell’attesa di conoscere gli esiti dei tamponi, rinnoviamo a tutti l’invito a essere prudenti e responsabili, a osservare le regole di distanziamento e di igiene, a indossare la mascherina.
Vi terremo costantemente aggiornati appena avremo eventuali comunicazioni dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Cosenza.

Commenti