Una bimba di tre mesi è stata dichiarata morta questa mattina al pronto soccorso dell’ospedale “Giannettasio” di Corigliano-Rossano. La piccola è giunta già in arresto cardiaco al nosocomio e a nulla sono valsi i tentativi dei sanitari di rianimarla. La neonata stava dormendo nel lettino assieme al fratello maggiore di tre anni quando i genitori si sarebbero accorti di come il respiro della figlia non fosse regolare.

Da qui la chiamata al 118 e la corsa verso l’ospedale in ambulanza. Il decesso sarebbe avvenuto durante il tragitto. In ogni caso, i carabinieri hanno aperto un fascicolo e avvisato il pubblico ministero di turno alla Procura della Repubblica di Castrovillari. Non è da escludere che potrebbe essere disposta l’autopsia sul corpo della piccola per accertare le cause della morte.

Commenti