Primo giorno di scuola nella città Di Paola. Bilancio al momento positivo, nonostante le difficoltà legate ad un emergenza sanitaria che ha paralizzato molti comuni calabresi. L’amministrazione comunale, ha inteso mostrare la propria vicinanza agli alunni ed alle famiglie paolane. All’augurio del consiglio regionale, Graziano Di Natale, con “Promessa” di “ispezione”, prevista probabilmente domani, è seguita la visita istituzionale della giunta, rappresentata dall’assessore Samà e dal presidente del consiglio comunale, Barbara Sciammarella. Quelli appena trascorsi sono stati mesi particolarmente intensi, che hanno visto un’attenta cabina di regia fra Istituti Comprensivi ed Amministrazione Comunale, volta a garantire gli opportuni lavori, interventi ed organizzazione della didattica, per giungere alla riapertura delle scuole in tutta sicurezza.
In foto gli incontri tenutisi stamane fra le Dirigenti Scolastiche degli ICS “F. Bruno” – Prof.ssa Sandra Grossi e “I. Gentili” – Prof.ssa Annina Carnevale (entrambe coadiuvate da validissimi collaboratori). Gli incontri si sono tenuti all’esterno delle scuole, nel pieno rispetto delle regole previste.
Inoltre, condividiamo anche la “letterina di benvenuto” per il nuovo Anno Scolastico a firma del Sindaco e del Presidente del Consiglio, che in questi primi giorni di scuola alunni e studenti riceveranno insieme al segnalibro, su cui è stata riportata la citazione di Gianni Rodari, che con piacere condividiamo anche noi su questa pagina: “Io credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

La lettera
Il Segnalibro

Commenti