“In merito al bollettino emanato dalla Protezione Civile, che prevede, per domani, allerta arancione sulla nostra area e non, invece, allerta rossa come in altre parti della Calabria ed in considerazione dei messaggi che stiamo ricevendo da parte di studenti e docenti, precisiamo che, persistendo, a Fuscaldo, allerta appunto arancione, le scuole, per domani – lunedì 25 Ottobre 2021 – resteranno regolarmente aperte.Vi aggiornerò in caso di eventuali nuove comunicazioni”. È quanto rende noto, con prontezza, il sindaco del comune di Fuscaldo, Giacomo Middea. Di diverso avviso, il primo cittadino della città di Paola, Roberto Perrotta. Quest’ultimo mediante ordinanza sindacale ha stabilito la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado su territorio paolano per la giornata del 25/10/2021. Di seguito, il testo dell’ordinanza.

Prot. n. 29597 del 24-10-2021
ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE N. 1057 del 24.10.2021
IL SINDACO
OGGETTO
: Allerta meteo di Protezione Civile della Regione Calabria n. 323/2021 del 24/10/2021 per criticità di grado
arancione idraulica, idrogeologica, avviso meteo pioggia, vento e temporali – provvedimenti conseguenti di chiusura
delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private ,nidi d’infanzia inclusi, nella giornata del 25 ottobre 2021 per
motivi di pubblica incolumità.
CONSIDERATA la situazione di rischio generalizzato dovuta all’Allerta meteo di Protezione Civile della Regione
Calabria n. 323/2021 del 24/10/2021, per criticità di grado arancione idraulica, idrogeologica, avviso meteo pioggia,
vento e temporali per la giornata del 25.10.2021;
SENTITA la sala operativa della Protezione Civile di Catanzaro;
TENUTO CONTO che la situazione richiede estrema prudenza soprattutto a tutela della popolazione ed in particolare
degli studenti, i cui spostamenti andrebbero a verificarsi proprio in corrispondenza del periodo dell’allerta meteo,
sovraccaricando inoltre la rete viaria cittadina, si impone l’emissione di un provvedimento urgente e contingibile a
tutela della pubblica incolumità al fine di ridurre il più possibile il movimento esterno delle persone;
PRESO ATTO che, vista la necessità e l’urgenza, è stato attivato anche il C.O.C (Centro Operativo Comunale );
RAVVISATA la necessità di disporre specifiche misure di protezione civile;
RITENUTO opportuno, dunque, per motivi di pubblica incolumità, provvedere alla chiusura delle scuole di ogni ordine
e grado, compresi asili nido e scuole dell’infanzia, pubbliche e private, su tutto il territorio comunale per lunedì 25
ottobre 2021;
RITENUTO il presente provvedimento adeguato e proporzionato in relazione alla tutela della sicurezza della
popolazione urbana;
VISTO il D.Lgs 267/2000 recante “Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali”;
RICHIAMATI, in particolare, l’art. 50, commi 4 e 5 e l’art. 54 comma 4 del D. Lgs. n. 267/2000, ai sensi dei quali il
Sindaco, in qualità di autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di legge, adotta ordinanze
contingibili e urgenti, quale rappresentante della comunità locale;
Per i motivi di cui in premessa, che si intendono espressamente richiamati:
ORDINA

  • la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compresi asili nido e scuole dell’infanzia, pubbliche e private, su tutto il territorio comunale per lunedì 25 ottobre 2021.

Commenti