La Nave Amerigo Vespucci a largo di Scalea, grande gioia per il sindaco Licursi

0
546

Grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale, capeggiata dal sindaco Gennaro Licursi, per la conferma della presenza della nave Amerigo Vespucci al largo di Scalea. La città turistica vanta una forte tradizione marinara. Benché, negli ultimi anni, le attività dei marinai siano quasi scomparse, in passato, invece, la città ha sempre fatto notare la propria presenza sulle acque del Tirreno

L’evento è stato fortmenete voluto dall’associazione “Cara vecchia Scalea”. Il sindaco Gennaro Licursi ha espresso soddisfazione: «Abbiamo la certezza – ha detto Licursi – della presenza della nave Amerigo Vespucci per come confermato dal capo ufficio affari generali dello Stato Maggiore della Marina Italiana, Amm.Div. Giuseppe Berutti Bergotto. Un motivo di orgoglio per la nostra città che vanta ben precise tradizioni marinare». L’unità navale sarà “alla fonda” nelle acque di Scalea il prossimo 18 giugno. I dettagli dell’evento verranno organizzati nei prossimi giorni. Scalea, già nel settembre del 2011, nella struttura della palestra comunale aveva allestito una mostra della Marina militare con riproduzioni in scala delle grandi navi italiane. Sono stati esposti modelli statici di navi, sommergibili, aerei ed elicotteri (scala 1:100) tutti sistemati in apposite teche: riproduzioni fedeli dei mezzi attualmente in servizio. Tra essi c’era anche la prestigiosa nave scuola Vespucci (scala 1:25), fiore all’occhiello della Marina Militare.

Commenti