Una lite tra minori, nata per futili motivi e barbaramente degenerata. Un litigio conclusosi con l’accoltellamento di un 14enne. Una Notte di follia a Scalea, comune del Tirreno Cosentino. Sul posto sono giunti i carabinieri di Scalea, che hanno immediatamente avviato le indagini per ricostruire quanto accaduto, anche tramite la ricostruzione delle versioni di alcuni testimoni. Il ferito, costretto alle cure mediche, non rischia la vita.

Commenti