Rende, il cadavere del 41enne ritrovato in un casolare, accanto a lui, il suo cane

0
1471

Una vita non facile, un’epilogo triste, che deve far riflettere tanto, perché Gianluca, il 41enne ritrovato morto oggi in un casolare abbandonato, a Quattromiglia di Rende, era un cittadino rendese probabilmente abbandonato troppo presto.

E’ bastata qualche ora agli inquirenti per scoprire quali fossero le generalità di Gianluca Veltri, 41 anni del posto.

A ritrovare il cadavere la Polizia Municipale, giunta sul luogo dopo aver ricevuto una segnalazione da alcuni abitanti della zona, allarmati da un odore nauseabondo proveniente dall’interno di una vecchia casa diroccata.

Poi l’amara scoperta, il cadavere del 41enne. Vicino a lui, il suo amato cagnolino Rex, rimasto a vegliare per giorni il suo padrone deceduto.

Commenti