Picchia e tenta di violentare la moglie, denunciato ed arrestato 32enne

0
518

Non si risparmiano energie per il contrasto ai reati di violenza di genere, e l’ultimo importante risultato è stato realizzato dagli Agenti del Commissariato di P.S. di Polistena, che hanno arrestato un uomo di 32 anni, marito aggressivo che teneva da lungo tempo comportamenti violenti nei confronti della moglie.
La donna, in occasione dell’ultima lite, ha preso contatti con la Polizia di Stato e si è recata in Commissariato per denunciare le violenze subite. È stato attivato il c.d. “Codice Rosso” ed il conseguente “Protocollo L.I.A.N.A.” .
Il coraggio della vittima ha consentito ai poliziotti di porre fine al vortice di violenza, traendo in arresto il marito per maltrattamenti in famiglia e tentata violenza sessuale ai danni della moglie.
La richiesta di aiuto e l’immediato intervento degli Agenti del Commissariato di P.S. di Polistena ha permesso di evitare ulteriori e ben più gravi conseguenze, dimostrando ancora una volta il quotidiano impegno della Polizia di Stato per la tutela delle cosiddette vittime vulnerabili.

Commenti