Ndrangheta, confiscati beni ad affiliato della famiglia “Brandimarte-Perri”

0
174

I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un’ordinanza di sequestro e confisca di beni del valore complessivo di 900 mila euro riconducibili al patrimonio di Vincenzo Perri, 36 anni di Gioia Tauro, pluripregiudicato e attualmente detenuto in carcere. L’uomo, affiliato alla famiglia di ndrangheta “Brandimarte-Perri”, è stato condannato a 3 anni e a 12 anni oltre che per omicidio e armi, anche per produzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Commenti