I militari della Stazione Carabinieri di Altomonte hanno arrestato M.M., uomo classe ‘81, già gravato da precedenti penali, ritenuto responsabile del reato di produzione e detenzione illecite di sostanza stupefacente, previsto dall’art. 73 c. 1 e 1 bis D.P.R. 309/90 (Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope).
L’arresto scaturisce da una mirata attività info-investigativa finalizzata al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti. In particolare, i militari della Stazione di Altomonte, coadiuvati da altro personale in servizio delle Stazioni Carabinieri di Saracena e San Donato di Ninea, hanno eseguito delle perquisizioni in alcuni immobili, tutti siti in Altomonte e rientranti nella disponibilità del soggetto arrestato. Proprio la minuziosa attività di ricerca ha permesso di rinvenire alcune piante di marijuana, alcune messe a dimora in un terreno ed altre in vasi. Le piante, rinvenute in ottimo stato vegetativo ed aventi altezza tra i 60 e 140 cm, sono state sottoposte a sequestro e, dopo i previsti accertamenti tecnici di laboratorio, verranno distrutte.
Per tale motivo, di concerto con il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari, l’uomo veniva dichiarato in stato arresto.

Commenti