Di Martino Ciano (Radio Digiesse)

Si erano recati nelle aree montane di Cetraro con alcuni amici, si sono separati dal gruppo ma non sono riusciti a ritrovare la strada. Di qui, l’allarme e l’inizio delle ricerche che si sono concluse alle ore 21. È la disavventura capitata ieri a due venticinquenni di Cetraro, ritrovati intorno alle ore 21 in località Lago Persico.
Il sindaco di Cetraro, Ermanno Cennamo, ha ringraziato i soccorritori con un messaggio pubblicato su Facebook.
“Tutto bene quel che finisce bene.
Ieri pomeriggio – ha scritto Cennamo – siamo stati tutti con il fiato sospeso. Temevamo il peggio ed ogni secondo che passava mancava sempre di più il respiro.
Alla fine la buona notizia. Grazie alle forze dell’ordine, alla Giza, alla Polizia Locale e sopratutto grazie ai volontari per averci restituito il sorriso”.

Commenti