Oggetto: Limitazione del servizio di erogazione dell’acqua potabile nelle ore notturne.
PREMESSO che, da diverso tempo, in molte zone del territorio Comunale viene segnalata una forte carenza di acqua, sovente anche in orario diurno, e che tanto determina notevoli difficoltà e disagi per i cittadini, impossibilitati a far fronte alle comuni necessità, ovvero ad attività lavorative implicanti l’utilizzo di acqua potabile;
DATO ATTO che la carenza di precipitazioni sul territorio negli ultimi due mesi ha comportato un sensibile abbassamento delle falde acquifere con diminuzione di portata in uscita delle sorgenti;
RITENUTO che, per poter far fronte ai descritti disagi, cui può andare incontro la popolazione in caso di limitazione dell’acqua potabile durante le ore diurne, si rende necessario disporre la sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile nelle ore notturne, al fine di poter fruire di un maggiore quantitativo d’acqua durante il giorno e di evitare inutili sprechi che potrebbero diminuire in modo consistente la disponibilità d’acqua sull’intero territorio comunale, prevenendo così situazioni di crisi idrica con conseguente pericolo igienico-sanitario;
VISTO il parere favorevole espresso dal Responsabile del competente Settore 2, ing. Fabio laccino;
VISTO l’articolo 50, comma 4, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267;
RITENUTO necessario limitare il consumo dell’acqua potabile nelle ore notturne per preservare la maggior quantità di risorsa idrica disponibile all’uso umano;
CONSIDERATO che la pubblicazione del presente atto sostituisce la comunicazione di avvio del procedimento agli interessati ai sensi dell’articolo 13 della legge 7 agosto 1990, n. 241;
nella sua qualità di Autorità sanitaria locale,
ORDINA

la sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile dalle ore 22.00 alle ore 05.00, per tutti i giorni della settimana con decorrenza dalla data odierna, con possibilità di anticipo/posticipo sull’orario secondo le condizioni di carico dei serbatoi.
DISPONE
Di demandare alla società ECOTEC S.R.L., gestore della rete di distribuzione idrica del Comune di Paola, tramite il proprio personale, la corretta esecuzione della presente Ordinanza; s/ Di trasmettere copia della presente ordinanza, a mezzo PEC e per quanto di rispettiva competenza:
al Comando di Polizia Municipale; al Settore Tecnico Manutentivo; alla Società ECOTEC S.R.L.:
all’Ufficio di Segreteria per l’affissione all’Albo Pretorio online.

Commenti