L’Amministrazione Comunale di Diamante ha aderito alle due 𝗰𝗮𝗺𝗽𝗮𝗴𝗻𝗲 𝘀𝗼𝗰𝗶𝗮𝗹 𝗽𝗿𝗼𝗺𝗼𝘀𝘀𝗲 𝗱𝗮𝗹𝗹’𝗔𝗻𝗰𝗶, dal titolo 𝗠𝘂𝗿𝗮𝗹𝗲𝘀 𝗶𝗻 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 e 𝗥𝗮𝗰𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮 𝗶𝗹 𝘁𝗲𝗿𝗿𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼.
L’obiettivo – come dichiarano dall’ANCI – è quello di raccontare sui canali social (Instagram e Facebook) i progetti di rigenerazione e riqualificazione urbana, attraverso la street art e le iniziative a sostegno dell’economia locale, a partire dalla promozione dei prodotti tipici dei territori. Con Murales in Comune, Anci nazionale pubblicherà sui propri canali social dell’Anci (Facebook e Instagram) le foto degli angoli più colorati delle città italiane per raccontare come negli spazi pubblici si stia ripensando alla “bellezza” urbana. – Con # Racconta il territorio, i Comuni italiani possono segnalare invece foto, attività, progetti e iniziative promozione del territorio e il rilancio dell’economia locale a partire dalla valorizzazione dei prodotti tipici.

Due iniziative che si sposano perfettamente con le riconosciute eccellenze di Diamante , nota come “la Città dei Murales e del Peperoncino” . Dal 1981 grazie alla geniale intuizione del pittore Nanni Razzetti ed al lungimirante sostegno del Sindaco dell’epoca, l’Ing. Evasio Pascale, Diamante con le successive operazioni murales e più di 300 opere è divenuto uno dei paesi più dipinti d’Italia. Nel 2017 e nel 2018, la tradizione ha abbracciato nuove forme artistiche con OSA – Operazione Street Art che ha visto la realizzazione di opere da parte di importanti street artist italiani ed europei.

Diamante è, come detto,la sede nazionale dell’ Accademia italiana del peperoncino , la città dove da 30 anni si svolge il peperoncino Festival e, infine, la città che ospita la sede europea della World Chili Alliance, associazione che promuove la cultura del peperoncino nel mondo. E’ proprio qui che si è sviluppato il progetto “Peperoncini del mondo”promosso dall’Accademia Italia del peperoncino in collaborazione con il Comune di Diamante.

Commenti