epa07491502 An empty classroom at the primary school during a teachers' strike proclaimed by the Polish Teachers' Union (ZNP) and the Trade Unions' Forum (FZZ), in Warsaw, Poland, 08 April 2019. The ZNP and the FZZ started mass dispute procedures over wage-hike demands. In addition to a monthly pay rise of PLN 1,000 (EUR 232.5), unions also want more career openings for teachers and changes in performance assessment criteria. EPA/Leszek Szymanski POLAND OUT

Mensa scolastica, lavori di ristrutturazione dei plessi scolastici, servizio scuolabus e centri estivi. Sono stati questi i temi principali dell’incontro Amministrazione – scuola che ha visto la partecipazione dei rappresentanti dei genitori e del corpo docente.

Un primo confronto a poche settimane dall’inizio del nuovo anno scolastico caratterizzato dagli imminenti interventi di ristrutturazione della scuola dell’infanzia e la necessaria riorganizzazione degli spazi della scuola primaria.

Per quanto riguarda la refezione scolastica saranno destinati al servizio 70mila euro provenienti dal decreto sostegno bis, mentre altri 31mila euro saranno destinati al potenziamento dei centri estivi diurni dei servizi socio-educativi territoriali e dei centricon funzione educativa e ricreativa.

Altro intervento in programma è quello di sistemare il piazzale della scuola, lato mercato, perevitare il ristagno di acqua causato dalla pioggia con delle griglie di raccolta.

Ulteriori incontri saranno finalizzati a verificare l’andamento dell’anno scolastico con particolare attenzione alle variazioni del menù della mensa e alla sorveglianza e sanificazione degli scuolabus.

Un incontro proficuo con l’obiettivo comune di rendere più serena e confortevole possibile l’esperienza scolastica delle bambine e dei bambini di Scalea.

Commenti