Si è appena conclusa la celebre settimana del peperoncino a Diamante. Un appuntamento che riunisce celebrità e appassionati dei piatti piccanti ma non solo, diventato anche occasione per condividere messaggi importanti come quelli di Plastic Free Onlus. L’associazione nazionale che sensibilizza al problema dell’eccessivo uso della plastica, al suo alto potere inquinante e a tutte le sue conseguenze, si è proposta ai visitatori di Diamante con lo slogan cambia gesto, invitando tutti a stare attenti a non disperdere cicche di sigarette per le strade, ma in luoghi idonei affinché anche il più piccolo gesto possa contribuire ad un grande cambiamento.

I referenti di zona Carmelo De Leo, Antonella Palladino, Mattia Maltese e Alessandro Quarta, insieme ad un gruppo di volontari, sono stati sempre presenti fra la gente per un invito concreto al senso di responsabilità ed alla collaborazione per il futuro del pianeta.Si ringrazia il sindaco Magorno e tutta l’amministrazione comunale per la fattiva collaborazione e il segretario generale Plastic Free Antonio Rancati che ha magistralmente coordinato l’evento.Il prossimo appuntamento Plastic Free? A scuola, luogo in cui occorrerà costruire il pensiero critico di un “domani” a impatto ambientale zero.Gli eroi azzurri ringraziano e continuano la loro marcia di pace verso un mondo più pulito.

Commenti