“Abbiamo incontrato il Commissario Provinciale dell’Asp, in visita al presidio Iannelli di Cetraro, per fare il punto sull’andamento del nuovo reparto Covid, sulla questione del Punto Nascita e Terapia semi intensiva.

Il Commissario, accompagnato dal referente della direzione sanitaria dott. Cordasco, dal dirigente dell’ufficio tecnico Ing. Capristo e del Direttore del distretto d.ssa Angela Riccetti, ha incontrato preliminarmente le autorità locali per discutere sulle questioni già avviate e che attendono di essere definite per ampliare l’offerta sanitaria sul Tirreno cosentino.

Ho espresso, insieme al consigliere regionale Giuseppe Aieta, apprezzamenti per il profilo istituzionale del nuovo Commissario dell’Asp e per l’operatività con cui sta gestendo l’emergenza sanitaria e le problematiche sul territorio.

Nella giornata di domani arriveranno tutti i letti e le apparecchiature tecnologie per il nuovo reparto di terapia semi intensiva.

Nell’occasione, il Commissario, ha confermato di voler procedere alla nomina del responsabile dell’ostetricia così da superare le prescrizioni e addivenire alla riapertura del punto nascita in tempi brevi e di attivare le procedure per istituire celermente la stroke unit prevista presso il Presidio Iannelli”. Lo afferma in una nota ufficiale, il sindaco di Cetraro, Ermanno Cennamo.

Commenti