La Prefettura di Cosenza, nella persona della dott.ssa Ciaramella ha diffidato il comune di Guardi Piemonte.

Nei giorni scorsi il Gruppo di minoranza la Città del Sole, attraverso il capogruppo Antonella D’Angelis, visti i ritardi sull’approvazione del bilancio, aveva comunicato al Prefetto, lanciando l’allarme di un eventuale scioglimento del consiglio comunale, cosi come previsto dall’Art 141, Comma 2 del Testo Unico. In seguito alla diffida del Prefetto, entro 20 giorni si dovra’ approvare il bilancio di previsione 2021-2023 e il consuntivo 2020. “Lo scenario- Afferma la minoranza- in caso di mancanze è lo scioglimento del consiglio comunale. Vedremo adesso se la maggioranza si assumerà le proprie responsabilità”.


Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!