Di Martino Ciano (Radio Digiesse)

Divieto di assembramento e obbligo di distanziamento anche sulla spiaggia libera. Spiaggia accessibile liberamente ma solo dalle 8 alle 21 ovvero gli orari di apertura degli stabilimenti balneari. Queste le principali disposizioni dettate dall’amministrazione comunale diamantese per l’accesso all’area demaniale. Disposizioni attorno alle quali non sono mancate le polemiche: da parte dei concessionari balneari nei confronti di chi usufruisce della spiaggia libera perché in alcuni casi non sono rispettate le distanze imposte agli stabilimenti; da parte dei fruitori delle spiagge libere più mattinieri che non digeriscono l'”apertura” delle spiagge dalle 8 di mattina.
Alcuni divieti presenti nell’ordinanza sono sempre esistiti anche se è sempre stato difficile farli riepettare: il divieto di stazionare entro i 5 metri dalla riva e il divieto di lasciare ombrelloni e altri oggetti nell’area demaniale dopo il tramonto. E già chi ci si chiede a chi verrà affidato il controllo della spiaggia.

Commenti