La Commissione Straordinaria ha emesso oggi nr. 17 ordinanze di revoca degli isolamenti obbligatori a carico di 19 soggetti migranti, dimoranti in abitazioni private nelle quali non vi sono soggetti positivi.
Le revoche sono state prescritte dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp a seguito dell’esito dei 100 tamponi eseguiti nei giorni scorsi e che ha restituito un quadro che, con molta cautela, può definirsi confortante.
Infatti, ben 77 sono stati i referti processati con esito negativo e, tra questi, dato da sottolineare, 18 hanno riguardato soggetti già positivi, mentre 2 (e non 4) sono i nuovi referti positivi che hanno comunque riguardato
soggetti già in quarantena.
Il quadro generale legato all’emergenza epidemiologica esterna ai Cas, dunque, registra 18 soggetti ancora positivi (di cui 1 ricoverato in ospedale per patologia non covid), 18 soggetti già positivi con primo tampone negativo e 51 persone in quarantena precauzionale di cui 1 da rientro.
L’Ente rimane ancora in attesa di comunicazioni da parte della Regione, circa l’individuazione di strutture idonee al trasferimento dei soggetti positivi, richiesto dalla Commissione Straordinaria.
Aggiornamenti sostanziali saranno, come al solito, portati a conoscenza della cittadinanza.

Commenti