Amantea, dal governo i fondi per la messa in sicurezza delle strade di periferia

0
72

Il governo ha assegnato contributi a fondo perduto ai comuni per investimenti finalizzati alla messa in sicurezza di infrastrutture.

Amantea, come i comuni con popolazione inferiore ai 20mila abitanti, è rientrata per legge nei programmi di finanziamento.

Nello specifico, si tratta di un contributo di 100mila euro che l’Amministrazione Comunale avrebbe impegnato con apposita deliberazione giuntale per la messa in sicurezza e per la sistemazione di alcuni tratti stradali delle periferie tra cui località Mirabella, Augurato, Marano, Formiciche, Tuvolo, Camoli.

Il sindaco, Mario Pizzino, ha espresso cauto ottimismo

“Per gli interventi in questione si sta provvedendo a rinforzare il fondo stradale per evitare rischi e rendere più sicuro il transito dei veicoli. Le precipitazioni della stagione invernale e della primavera hanno, infatti, danneggiato ancora di più alcuni tratti stradali, che ora si provvederà a rimettere in sicurezza grazie ai finanziamenti per i comuni che provengono da Roma.

Un impegno profuso da tutta l’Amministrazione Comunale ed in particolare, per le periferie camporesi, dalla consigliera delegata Monica Mastroianni, che dà dignità al decoro di zone ricche di risorse e bellezze naturali.
Un progetto importante curato e seguito dall’ufficio tecnico manutentivo comunale, che in connubio con altre iniziative in itinere renderà orgogliosi vivere l’entroterra amanteano”

Commenti