“Mi emoziona sempre parlare davanti ad un’attenta platea di bambini. Stamattina sono stato all’Istituto Scolastico Comprensivo insieme al Vicesindaco Pino Pascale e al Consigliere Ornella Perrone per l’iniziativa denominata “Nei parchi marini Calabria…ogni lattina vale”.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Ente Parchi Marini Regionali della Calabria (EPMR), CIAL – Consorzio Nazionale Imballaggi Alluminio e Coca-Cola e coinvolge 11 Comuni dell’area dei Parchi Marini calabresi tra cui la nostra Diamante.

Alla presenza dell’impareggiabile Telediamante e accolti, come sempre magnificamente, dalla Dirigente scolastica Dott.ssa Patrizia Barbarello, dai bambini, dal corpo docente e da tutto il personale scolastico abbiamo presentato questo fantastico progetto di riciclo e di economia circolare basata sull’alluminio.

L’alluminio é il materiale ideale per raccontare la cultura del riciclo. E’ un materiale permanente, riciclabile al 100% e all’infinito, essendo in grado di conservare in eterno le sue proprietà. Se ben differenziato in casa e successivamente selezionato può a essere facilmente trasformato in nuovo alluminio pronto a essere riciclato per dare nuova vita, a costi ambientali particolarmente bassi, a numerosissimi prodotti di lunga durata.

Le lattine raccolte sulle spiagge, nelle piazze e per le strade calabresi nei due mesi di attività dell’iniziativa sono state impiegate per creare alcune Riciclette (le ormai iconiche citybike realizzate con l’equivalente di 800 lattine per bevande riciclate) donate da CIAL, Coca Cola e Ente per i Parchi Marini Regionali ai Comuni coinvolti per implementare i loro progetti legati alla mobilità sostenibile.

Stamattina abbiamo donato alla scuola una di quelle biciclette insieme a zainetti, borracce e dei simpatici cappellini con i quali abbiamo concluso in allegria ed empatia l’iniziativa.

La manifestazione si innesta virtuosamente nel percorso di iniziative di educazione ambientale che la nostra Amministrazione Comunale vuole realizzare in collaborazione con il locale istituto scolastico comprensivo per diffondere la cultura del riciclo, sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e percorrere tutti insieme la strada già tracciata con l’ottenimento della prestigiosa Bandiera Blu”.

Antonio Cauteruccio – Capogruppo Consiliare con delega all’Ambiente, al porto e ai fondi comunitari – Comune di Diamante.

Commenti