Sul Treno Paola-Melito Porto Salvo 2 donne ubriache seminano il panico

0
959

Due donne italiane, C.I., 36 anni 36, e L.R.C., 57 anni, entrambe residenti a Catania, sono state denunciate, nella notte tra sabato e domenica, per interruzione di pubblico servizio.

 

Sabato scorso, a bordo di un treno regionale che stava viaggiando lungo la tratta Melito Porto Salvo – Paola, due donne visibilmente ubriache, hanno saventato non poco gli altri viaggiatori, fra cui alcuni bambini.

La più giovane, avendo necessità di andare in bagno, spazientita per l’attesa, ha anche iniziato a battere i pugni contro la porta e ad imprecare senza ritegno. Dall’interno del bagno, in maniera altrettanto alterata, giungevano le spiegazioni di un’altra donna, che vi si era barricata per sottrarsi al controllo del capotreno, non essendo munita di idoneo titolo di viaggio. Resosi conto della situazione, il capotreno richiedeva l’intervento della Polizia Ferroviaria.

la polizia, dopo innumerevoli sforzi e tentativi riusciva a farle scendere dal treno, portandole a controllo immediato.

 

L.R.C, che continuava a tenere un comportamento ostile nei confronti dei poliziotti, veniva denunciata anche per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Commenti