Maggiore presenza di fiamme gialle sul territorio, due nuovi gruppi, uno a Paola (Cs)

0
510

Dall’inizio di quest’anno è entrata in vigore la riforma dei Reparti territoriali della Guardia di Finanza, attuata per garantire una più diffusa presenza delle Fiamme Gialle sul territorio nello svolgimento dei compiti di polizia economico-finanziaria a carattere specialistico votata prioritariamente alla tutela della libertà dei cittadini, delle imprese e dei professionisti onesti, quale condizione indispensabile per il raggiungimento dell’equità sociale posta a fondamento del benessere della collettività.

Sono tante le novità introdotte, a livello nazionale, dalla nuova riforma. Nell’ambito della Provincia di Cosenza, il provvedimento organizzativo, già attuato dal 1° gennaio 2019, ha previsto: l’elevazione a Gruppo della Compagnia di Cosenza retto da un Ufficiale Superiore; l’istituzione del Gruppo di Paola, anch’esso con un ufficiale Superiore, con compiti di coordinamento dell’attività operativa svolta dai Reparti dell’intero versante tirrenico cosentino (Compagnia di Paola, Tenenza di Scalea, Tenenza di Cetraro e Tenenza di Amantea); l’elevazione al rango di Tenenza, retta da Luogotenente, della (Ex) Brigata di Cetraro; l’istituzione della Compagnia di Sibari, che si aggiunge al Gruppo già presente, alla quale sono stati attribuiti compiti spiccatamente operativi. Il Gruppo Sibari assumerà quindi le funzioni di direzione, coordinamento e controllo di tutti i Reparti ubicati sul versante jonico della provincia (Compagnia di Castrovillari, Compagnia di Rossano, Tenenza di Corigliano Calabro, Tenenza di Montegiordano).

Fonte Miocomune, che ringraziamo

Commenti