Sulla Paola-Cosenza, fermato alla stazione di Castiglione Pusher

0
634

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal comando provinciale Carabinieri di Cosenza, finalizzati al contrasto del fenomeno dello “spaccio di sostanze stupefacenti”, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Rende, hanno tratto in arresto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 34enne marocchino residente a Cosenza. I militari, hanno controllato l’uomo, nei pressi dello Scalo ferroviario di Castiglione Cosentino.

L’indagato, alla vista dei militari ha tentato di dileguarsi. Immediatamente bloccato, è stato sottoposto a perquisizione personale. Nascosto, all’interno dei jeans, è stato rinvenuto un involucro in cellophane contenente 10 grammi di hashish.

Necessario approfondire la perquisizione anche all’abitazione del 34enne, sita piazza Europa a Cosenza. Risultato positivo anche a Cosenza: 90 grammi di hashish; 36 grammi di marijuana; 1 bilancino e materiale per il confezionamento, tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Rende in attesa di rito direttissimo.

 

Commenti