Si suicida nel capannone della sua azienda, Tragedia in Calabria

0
2591

Di Teresa Aloi

E’ arrivato sul posto di lavoro come ogni mattina. Sul cantiere, a Taverna (Cz), in località Pennine, in quei capannoni, in quegli uffici  dove da anni portava avanti la sua impresa edile. G.O., imprenditore,  stamattina intorno alle 8 ha deciso di farla finita. 


Sono state la moglie e la figlia, stamattina,  a trovarlo e a tentare di salvarlo. Era sposato con due figli,  un maschio e una femmina: il maschio lavorava con lui nell’azienda di famiglia.

Fonte ed articolo completo su

https://www.lanuovacalabria.it/post/si-suicida-nella-sua-azienda-a-taverna-limprenditore-oliveti-la-moglie-e-la-figlia-hanno-tentato-di-salvarlo

Commenti