Paola, mare agitato bagnante in balia delle onde

0
4934

É successo ancora una volta.

Nonostante quanto accaduto ad un bagnante soccorso dalla guardia costiera ( E da alcuni coraggiosi cittadini paolani ) abbia fatto il giro del web, oggi un’altra persona, ha rischiato nuovamente la propria incolumitá, finendo in balia delle onde.

Il tutto ci viene raccontato dal proprietario di un noto stabilimento balneare di Paola, ubicato sul lungomare San Francesco, “Lato Fuscaldo”

Giuseppe Laizza 40 anni, di Napoli, si tuffa a mare nonostante i cavalloni, quando dopo molti sforzi e tentativi di tornare a riva, si accorge di essere in palese difficoltá.

Le urla e le richieste di soccorso sono chiare e squarciano il silenzio di una quieta mattinata di Ferragosto.

Il giovane Lorenzo Crudo, aiutato da altri bagnanti, non ha esitato un istante e si é lanciato a mare, tra le onde per soccorrere il bagnante disperato.

Nonostante il peso del partenopeo e la corrente, i soccorritori sono riusciti a riportarlo a riva, salvandolo.

Momenti di paura e terrore, per un ferragosto che, se non fosse stato per il coraggio di alcuni presenti, avrebbe potuto assumere ben altri contorni, tutt’altro che gioiosi.

Il mare dal Lido Miami Beach

Commenti