Ndrangheta, saluto al fratello del boss durante processione, aperta indagine

0
355

A Ventimiglia, in Liguria, i carabinieri hanno aperto un’indagine per accertare se sia avvenuto il cosiddetto “inchino” alla processione della Madonna di Polsi, che si è tenuta, sabato scorso, nel centro storico. A denunciare l’accaduto, in un video, il referente ligure della Casa della Legalità, Christian Abbondanza, secondo il quale la processione si sarebbe fermata davanti a Carmelo Palamara, fratello di Antonio, morto alcuni anni fa e ritenuto boss della locale Ventimigliese. Ventimiglia è l’unica città fuori dalla Calabria dove da 4 anni si festeggia la Vergine della Montagna.

Commenti