Mandatoriccio – Stamane, a conclusione di un mirato servizio antidroga disposto dal Reparto Territoriale Carabinieri di Corigliano-Rossano, i militari della dipendente Stazione di Mandatoriccio unitamente a quelli delle Stazioni di Calopezzati e Mirto Crosia, supportati in fase esecutiva da tre squadre S.I.O. del 14° Battaglione “Calabria”, arrestavano, per detenzione di sostanza stupefacente ed armi, G.G., 49enne di Mandatoriccio con vari precedenti di Polizia.In particolare, l’attenzione dei Carabinieri si focalizzava sull’appartamento dell’arrestato e durante la minuziosa perquisizione domiciliare venivano rinvenuti e sequestrati:– 65 grammi di marijuana;– 2 grammi di hashish;– 1,10 grammi di cocaina;– 2 bilancini elettronici di precisione;– materiale per il confezionamento;– la somma in contanti di euro 9.665;– n. 5 cartucce cal. 12 illegalmente detenute. Il 49enne veniva, pertanto, arrestato, in flagranza di reato, per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e così come concordato con il Sostituto di turno della Procura della Repubblica di Castrovillari, coordinata dal Dott. Alessandro D’Alessio, sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Complessivamente, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, i militari del Reparto Territoriale Carabinieri di Corigliano-Rossano eseguivano 4 perquisizioni domiciliari, personali e veicolari, controllando 18 persone e 15 veicoli.

Commenti