Lettere alla redazione “Cosenza, 30 minuti incolonnati e fermi, è una vergogna”

0
374

“TRENTA MINUTI INCOLONNATI E FERMI. Ormai a Cosenza si vive continuamente in situazioni insostenibili e di emergenza, tanto da convincere chi ancora aveva qualche dubbio a non venire più in città, prolungando l’agonia della stessa, perché di questo si tratta. In questo caso alla base c’e l’inciviltà di chi parcheggia male e di chi occupa le aree di carico e scarico costringendo gli autotrasportatori a lasciare il mezzo dove non si dovrebbe. Ma questa situazione, frequente su via XXIV maggio, è genarata dalla scelta scellerata di farvi transitare gli autobus, provvedimento conseguenziale ai lavori di distruzione del viale parco e realizzazione del parco del “suo” benessere, opera di cui avevamo tremendamente bisogno!!!”

Lettera firmata

Commenti