Ignoti hanno esploso cinque colpi di fucile contro la porta d’ingresso di un ristorante di Castrovillari. Sull’accaduto indagano i carabinieri. Si tratta dell’ennesima intimidazione messa in atto nella città del Pollino. Nello scorso mese di ottobre ci furono una serie di atti delinquenziali, colpi d’arma da fuoco, bottiglie incendiarie e incendi, ai danni di attività commerciali, in particolare rivendite di auto. I responsabili, grazie a un’indagine delle forze dell’ordine, vennero identificati e arrestati

Commenti