Falso allarme bomba a Cosenza. La polizia ha presidiato per circa mezzora l’interno ed il perimetro del centro commerciale La City Shopping Center in via Panebianco. L’allarme bomba, con conseguente blocco della circolazione, è scattato per una telefonata arrivata proprio al centralino della polizia che “annunciava” la bomba. Sul posto gli agenti della polizia che hanno isolato il tratto di strada interessato e poi gli artificieri, che intorno alle 13,15 hanno constatato che non c’era nessuna bomba e hanno “liberato” il traffico.

Commenti