È deceduto all’Annunziata di Cosenza il 72enne colpito da listeriosi a Corigliano – Rossano. L’uomo si era recato al pronto soccorso di Rossano con febbre alta e accusando un forte mal di testa. Sintomi che avevano messo in allarme i medici che, a seguito di alcuni esami ed una TAC, avevano confermato il caso di meningite provocata dalla forma invasiva della listeriosi. Trasferito presso l’ospedale Annunziata di Cosenza che dispone del reparto d’isolamento per malattie infettive, l’uomo è rimasto ricoverato per diversi giorni finché il suo cuore, purtroppo non ha smesso di battere.

Commenti