Emergenza Sanitaria da COVID-19: Aggiornamento 3°giorno “zona rossa”.

Il bollettino ASP odierno riporta 25 casi positivi su Casali del Manco (21 domiciliati e 4 ospedalizzati) dunque, oggi, il nostro Comune registra un +4 rispetto alla giornata di ieri, sempre secondo i dati riportati sul bollettino ASP. Però, occorre precisare che al protocollo dell’Ente risultano notificate, ufficialmente, tramite PEC soltanto 15 casi di positivi, mentre le ordinanze di quarantena obbligatoria a concittadini per contatti con persone positive al COVID-19 sono 60.

Siamo ancora in attesa, invece, degli esiti ufficiali di alcune persone risultate positive a screening personali e/o a tampone ASP.

Nella giornata odierna, si è provveduto a portare a conoscenza il Prefetto di Cosenza circa la grave situazione creatasi per la mancata attivazione, da parte dell’ASP, di una postazione mobile abilitata ad effettuare tamponi per rintracciare eventuali soggetti positivi al COVID-19 su tutto il territorio comunale.
La mancata risposta da parte dell’ASP ha generato una grave inadempienza, viste e considerate le richieste ufficiali già notificate sia alla Regione Calabria sia all’ASP di Cosenza nella giornata di lunedì.
Tali mancanze di rispetto nei confronti delle istituzioni e, soprattutto, dei cittadini casalini non saranno più tollerate!

Inoltre, nella serata, si sta provvedendo ad una disinfezione di tutte le località ricadenti nel territorio comunale.

Non sono mancati i presidi territoriali da parte delle Forze dell’Ordine, nonchè l’attività di controllo del territorio da parte del Corpo di Polizia Municipale.

Si ricorda alla cittadinanza che le Associazioni Libera e Sila Club 4×4 sono a disposizione per garantire ai cittadini più fragili i servizi di prossimità (acquisto e consegna di farmaci e di beni di prima necessità).

Si invita, infine, la cittadinanza a limitare contatti e spostamenti, come del resto il protocollo di “zona rossa” impone. Mantenere un atteggiamento rispettoso della normativa vigente e far prevalere sempre il buon senso, questo è tutto ciò che va fatto!

CASALI DEL MANCO, 21/10/2020

Commenti