Brucia il Tirreno Cosentino

0
226

Nella notte diversi incendi hanno colpito soprattutto la fascia costiera dell’Alto Tirreno. Le fiamme hanno devastato diversi ettari di bosco a Santa Maria del Cedro dove i vigili del fuoco sono intervenuti tempestivamente anche se è stato necessario lavorare diverse ore per poter spegnere le fiamme.

Però le emergenze non erano finite. Infatti altri incendi sono divampati a Sangineto e poi anche nella zona delle Terme Luigiane. I vigili del fuoco, coordinati dal comando provinciale di Cosenza, hanno lavorato intensamente anche in emergenza considerate le diverse chiamate di intervento nella stessa zona. Al momento alcuni roghi non sono ancora del tutto spenti per cui si sta continuando a lavorare per evitare che il vento possa far divampare altri piccoli focolai. L’estate appena trascorsa è stata un’estate “calda” sul fronte degli incendi nonostante i diversi piani di prevenzione attuati. Altri incendi si sono inoltre verificati a Paola e Cetraro.

Fonte Iacchité.blog

Commenti