Avverte un malore, ma l’ambulanza non c’è. Muore giovane padre di 46anni. Tragedia a Roseto Capo Spulico, città della Bandiera blu. R.S. Padre di una bambina, tornato a casa, dopo una giornata stancante sotto il sole cocente, si è improvvisamente sentito male.

L’amata moglie ed i familiari presenti, hanno capito immediatamente che il congiunto era stato colpito da arresto cardiaco, pertanto hanno allertato la centrale operativa del 118. Ma qui l’inghippo.

Fonte ed articolo completo su

https://cosenza.gazzettadelsud.it/articoli/cronaca/2020/07/03/colpito-da-infarto-ma-lambulanza-non-arriva-muore-sotto-gli-occhi-dei-familiari-a-roseto-capo-spulico-cce97068-7b15-4140-bb51-e09b928b9a5a/

Commenti