Ancora feriti sul Tirreno cosentino, 48enne accoltellato a Scalea

0
411

Ancora risse, ancora alcool, ancora coltelli sul tirreno cosentino, dopo quanto accaduto a Cittadella del Capo, neanche quattro giorni fa.

I militari della stazione di Scalea e la Sezione Radiomobile, hanno denunciato in stato di libertà A.F. 34enne di Scalea con l’accusa di lesioni personali aggravate.

Ieri notte, i due erano a piedi sul

lungomare della cittadina tirrenica,intorno alle 3:30 circa, scatta una discussione, scociata in lite.

Al termine di una lite animata e sorta per futili motivi, (pare per una donna) il 34enne ha accoltellato un pregiudicato del posto, di 48 anni, M.F.,colpendolo al braccio sinistro. Subito dopo l’autore del ferimento si è dato ad una precipitosa fuga per le vie limitrofe. Ma non è sfuggito ai carabinieri che in poche ore lo hanno rintracciato ed arrestato.

Commenti