Amantea, perquisizioni della Polizia tra pregiudicati, pronta una nuova guerra di Ndrangheta?

0
1219

L’allarme era scattato alcune settimane fa, quando al termine di un’accurata indagine, la Polizia di Paola, aveva trovato un vero e proprio arsenale di armi in un casolare riconducibile ad un noto pregiudicato di Amantea.

Le forze dell’ordine hanno così captato il segnale, ed hanno intensificato i controlli sul territorio.

Stando alla tesi degli organi inquirenti, non era da escludere che ad Amantea fosse pronto, un grave attentato ad un pezzo grosso della malavita tirrenica, e, stando agli “Indizi” i segnali erano tutti riconducibili ad una nuova guerra di Ndrangheta, tra clan contrapposti, per il controllo del territorio.

Le forze dell’ordine, giocando d’anticipo, cercando di prevenire, hanno evitato presunti omicidi.

I poliziotti nelle ultime settimane hanno perquisito le abitazioni dei sorvegliati speciali, dei pregiudicati e di alcuni volti noti, ritenuti vicini ai clan.

La tensione sarebbe palpabile, ma, la Polizia di Paola prova a mostrare i muscoli.

Commenti