Di Martino Ciano (Radio Digiesse)

Si era parlato di trasferimenti da Paola a Scalea, ma così non sarà, erano solo voci incontrollate che, come sempre, spuntano nei momenti di crisi. I 13 migranti risultati positivi al Covid19 resteranno ad Amantea e il centro in cui si trovano sarà sorvegliato h24 dalle forze dell’ordine.
Dal punto di vista sanitario, l’Asp di Cosenza è pronta per intervenire in caso di necessità.
Intanto, i manifestanti ricominciano la loro protesta davanti la sede comunale.
Tutto questo mentre Ministero dei Trasporti e dell’Interno, in tempi brevi, individuerà una seconda nave per la quarantena dei migranti sbarcati.

Commenti