Aggredito un medico del pronto soccorso, calci e pugni, lacerato il timpano

0
1442

PRONTO SOCCORSO DI PALMI: MEDICO AGGREDITO

A Palmi un medico in servizio presso il punto di primo intervento, è stato aggredito con calci e pugni, riportando una lacerazione del timpano. Autore del gesto è una persona che accompagnava un ragazzo ferito. Condanniamo con forza quanto accaduto, si legge in un post pubblicato su Facebook dall’amministrazione del comune reggino, perché nessun motivo potrà mai giustificare atti di violenza di questo genere, specie se nei confronti di chi opera tra mille difficoltà, in un sistema sanitario al collasso, per garantire la salute di tutti i cittadini. Oltre che un plauso per aver, nonostante tutto, portato a termine il proprio dovere, al medico aggredito va tutta la nostra solidarietà, aggiunge il sindaco Giuseppe Ranuccio. Ci stringiamo con forza a lui e gli rivolgiamo sinceri auguri di pronta guarigione.

Commenti