“Nella giornata di ieri si è verificato l’ennesimo incendio nel comune di Acquappesa. Le fiamme si sono protratte a lungo, interessando una vasta area del territorio (Zona Zaccani, Acquappesa Paese e Zone rurali) Sulla vicenda, si é espresso il sindaco Francesco Tripicchio. Il primo cittadino, ha dapprima ringraziato le persone impegnate nelle operazioni di spegnimento dell’incendio. “Grazie al grande lavoro degli operatori dei Vigili del Fuoco, del Personale di Calabria Verde e del Consorzio di Bonifica Valle Lao è stato possibile evitare il peggio.
Tutti hanno lavorato alacremente fino a notte inoltrata, riuscendo a domare le fiamme ed evitando il peggio, considerato che il fuoco avanzava anche verso abitazioni private”.

Il primo cittadino, sbotta e punta il dito nei confronti dei piromani

“Al sentimento di gratitudine verso questi uomini che, come è accaduto ieri nel nostro Comune, sacrificano e mettono a rischio la loro incolumità per preservare e proteggere quella degli altri, si accompagna il sentimento di rabbia e di disprezzo totale verso coloro che, invece, si adoperano per compiere gesti tanto deplorevoli, quanto stupidi quali quelli di appiccare incendi.
Non si rendono conto di quanto male fanno alla natura e all’uomo. Zero tolleranza verso di loro

Commenti