“Sanità: boccata d’ossigeno per i lavoratori del Tirrenia hospital

Arriva qualche 𝐛𝐮𝐨𝐧𝐚 𝐧𝐨𝐭𝐢𝐳𝐢𝐚 per quel che riguarda l’annosa vicenda dei 10 lavoratori del 𝐓𝐢𝐫𝐫𝐞𝐧𝐢𝐚 𝐇𝐨𝐬𝐩𝐢𝐭𝐚𝐥 di Belvedere Marittimo, l’ex Clinica Tricarico, ormai in cassa integrazione da quasi un anno a causa del Covid, che per mesi non hanno ricevuto né lo stipendio, vista la condizione nella quale sono stati posti dall’azienda, unicamente loro, e né i sussidi sociali.

Della loro questione ci siamo occupati già da qualche tempo. Ed è proprio per questo che accolgo con grande soddisfazione la notizia che 𝐟𝐢𝐧𝐚𝐥𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐥𝐚 𝐬𝐢𝐭𝐮𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐚𝐥𝐥’𝐈𝐍𝐏𝐒 𝐩𝐚𝐫𝐞 𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐬𝐢 𝐬𝐛𝐥𝐨𝐜𝐜𝐚𝐭𝐚 visto che negli ultimi 15 giorni, sono state saldate a questi lavoratori 6 mensilità arretrate dei loro sussidi sociali spettanti (da giugno 2020 a novembre 2020). Sicuramente un bel 𝐬𝐨𝐬𝐩𝐢𝐫𝐨 𝐝𝐢 𝐬𝐨𝐥𝐥𝐢𝐞𝐯𝐨 dopo mesi di grande sofferenza per i 10 lavoratori e per le loro famiglie.

La mia speranza è quella di vederli prestissimo anche riprendere a lavorare regolarmente. Dev’essere quello l’obiettivo finale. Ma di questo, 𝐚𝐯𝐫𝐞𝐦𝐨 𝐦𝐨𝐝𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐥𝐚𝐫𝐧𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐭𝐨. Non sfugga a nessuno infatti, che è un 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐨 𝐝𝐨𝐯𝐞𝐫𝐞 tutelare i lavoratori ogni qualvolta vengono lesi i loro diritti”.

𝐺𝑖𝑢𝑠𝑒𝑝𝑝𝑒 𝐴𝑖𝑒𝑡𝑎, Consigliere Regionale della Calabria.

Commenti