ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE n. 32 del 13.01.2021
IL SINDACO
Nella sua qualità di Autorità Sanitaria Locale
Premesso che l’Organizzazione mondiale della sanità il 30 gennaio 2020 ha dichiarato l’epidemia da COVID-19 un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale;
RICHIAMATO quanto segue:

la Delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale, relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

il Decreto-legge 23 febbraio 2020, n.6 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”; il Decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19 “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

il Decreto-legge 16 maggio 2020 n. 33 “Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, convertito con modificazioni nella Legge 14 luglio 2020 n. 74;

il Decreto-legge 30 luglio 2020, n.83, “Misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020 e disciplina del rinnovo degli incarichi di direzione di organi del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica”, con il quale lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 15 ottobre 2020;

tutti i DPCM emanati e finalizzati al contenimento del contagio da COVID 19
ATTESO che la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Isidoro Gentili” ha informato l’Amministrazione di un caso di positività al tampone anfigenico di personale di Segreteria a stretto contatto con la dirigenza scolastica;
INTERPELLATO il Dipartimento di Prevenzione territorialmente competente, nella persona della dott.ssa Benavoli e della dott.ssa Scarpino, che procederà ad adottare i provvedimenti del caso considerato che il caso di contagio coinvolge tutto l’ufficio dirigenziale dell’Istituto e tutto l’ufficio di Segreteria;
CONTATTATA telefonicamente la dott.ssa Annina Carnevale dirigente dell’Istituto Comprensivo “Isidoro Gentili” la quale ha dichiarato che risulta impossibile riaprire la scuola in presenza perchè mancano gli uffici nevralgici del suddetto Istituto;
CONSIDERATO che in attesa dei provvedimenti anticipati telefonicamente e che saranno assunti dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp territorialmente competente, sia per le misure quarantenarie da adottare previste dalla norma, sia per la riammissione a scuola secondo l’iter procedurale altrettanto chiaramente normato, si ritiene necessario adottare ogni misura idonea volta a contenere la diffusione del contagio ed a garantire la maggiore sicurezza possibile per il personale e per gli alunni;

CONSIDERATO che il fenomeno va posto sotto il controllo della prevenzione dal punto di vista sanitario, con puntuali accertamenti sul contagio all’interno dell’Istituto Comprensivo “Isidoro Gentili”, sia per il personale che per gli alunni;
RITENUTO pertanto di disporre, la sospensione dello svolgimento delle attività didattiche ed amministrativa in presenza per giorno 13.01.2021 dell’Istituto Comprensivo “Isidoro Gentili” e che in data odierna, sentiti gli organismi preposti, verranno adottati gli ulteriori provvedimenti del caso che verranno tempestivamente comunicati;
VISTO il D.Lgs 267/2000 recante “Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali”;
RICHIAMATI, in particolare, l’art. 50, commi 4 e 5 e l’art. 54 comma 4 del D. Lgs. n. 267/2000, ai sensi dei quali il Sindaco, in qualità di autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di legge e, in particolare, in caso di potenziali emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale, adotta ordinanze contingibili e urgenti, quale rappresentante della comunità locale;
ORDINA per le motivazioni espresse in premessa :

la sospensione dello svolgimento delle attività didattiche ed amministrativa in presenza per giorno
13.01.2021 dell’Istituto Comprensivo “Isidoro Gentili”;
-che la presente Ordinanza abbia immediata esecutività ed abbia efficacia sino a nuova disposizione;
-che copia della presente Ordinanza venga trasmessa ognuno per propria competenza e/o opportuna conoscenza, ai seguenti uffici:

Prefettura di Cosenza;

Comando di Polizia Locale;

Stazione Carabinieri di Paola;

All’Istituto Comprensivo “Isidoro Gentili”.
-Amministrazione Provinciale di Cosenza;

Dirigente Ufficio Scolastico di Cosenza;

Al Comando Guardia di Finanza;

Il sindaco di Paola, Roberto Perrotta.

Commenti