Il piano di remodelling della rete è partito con la riapertura di tre strutture nella provincia di Cosenza, riammodernate secondo i nuovi standard Despar, con un occhio attento alla sostenibilità e a nuovi servizi per i consumatori.

Prosegue il grande progetto di ristrutturazione partito nel 2021 con le riaperture nella provincia cosentina del Despar a Cetraro e degli Interspar a Belvedere Marittimo e a San Marco Argentano e che coinvolgerà entro la fine dell’anno un totale di 18 punti vendita nella regione.

Innovazione e funzionalità, con grande attenzione alla shopping experience, sono le parole chiave del nuovo piano di investimenti avviato in Calabria da Maiora, la cui rete totale conta 79 punti vendita (tra diretti e affiliati) e oltre 800 collaboratori.

Gli interventi prevedono l’installazione di impianti del freddo a CO2, che grazie a una tecnologia di refrigerazione di ultima generazione, permettono efficientamento energetico e elevati standard di affidabilità e sicurezza.

Completano l’accurato progetto di restyling i nuovi impianti di illuminazione a Led e di climatizzazione, oltre all’adozione di etichette elettroniche, strumento che consente un risparmio immediato e concreto nel consumo di carta.  

Per gli Interspar di Belvedere Marittimo e San Marco Argentano si è provveduto anche all’adeguamento delle strutture al nuovo format superstore, studiato da Despar Centro-Sud in collaborazione con l’Università di Parma. Si tratta di un format ideato per migliorare la shopping experience attraverso l’esplosione degli assortimenti, sia in ampiezza che in profondità. I protagonisti assoluti all’interno dei negozi sono l’Italianità e la freschezza dei prodotti, con un focus particolare riservato ai fornitori di prodotti locali.

Non mancano, infine, servizi rivolti alla clientela, come ad esempio il diritto di precedenza in cassa per le donne in gravidanza e i parcheggi a loro riservati, segno di sensibilità e cura verso il cliente a 360 gradi.

«Con questo importante progetto – ha spiegato Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore Delegato di Despar Centro-Sud – intendiamo portare avanti la nostra idea di supermercato del futuro: un’esperienza di acquisto completa, sostenibile e attenta alle esigenze di tutti i clienti, in grado non solo offrire prodotti di prima qualità ma anche un servizio eccellente. È la nostra mission e siamo determinati a proseguire in questa direzione». 

Commenti