Di Francesca Lagatta

Da quando ad agosto scorso è arrivato l’ordine imperativo di sospendere il punto nascita dell’ospedale di Cetraro, l’unico su una striscia di terra di oltre 100 chilometri, le future mamme della costa tirrenica cosentina hanno perso la serenità.

La situazione, ovviamente, sta creando notevoli disagi e ora le future mamme della costa, insieme alle donne che mamme lo sono già, ma anche lavoratrici, studentesse e semplici sostenitrici, hanno deciso di protestare in modo plateale. Il prossimo 13 dicembre, alle ore 10, si raduneranno nel piazzale del nosocomio cetrarese per chiedere a gran voce la riapertura del reparto di Ostetricia. Non è escluso che la protesta continui all’interno del presidio ospedaliero. A sostenere queste donne, ci saranno anche i numerosi medici e infermieri.

Articolo completo su Lacnews24

https://lacnews24.it/salute/niente-punto-nascita-a-cetraro-future-mamme-protesteranno_105425/

Commenti