La frana avvenuta il 19 gennaio 2021 sulla parete rocciosa posta tra PIZZONE e PINTA, in via Indipendenza, dopo un periodo di stasi decisionale, sono in pieno stato d’avanzamento i lavori d’assestamento.

I massi sono stati interamente rimossi, la strada è stata sgomberata, lo spiazzo della frana assestato. Attualmente è in fase di rifacimento il muro franato lato mare. Fatto ciò si conclude la prima fase di rimozione massi e riordino dello spazio coinvolto.Poi si dovrà affrontare la questione eventuale riapertura della viabilità che non sarà cosa immediata. Si dovrà verificare la stabilità del luogo con conseguenti decisioni sul da farsi che significa, valutazioni, progetti, finanziamenti, assegnazione, realizzazione.Gli amanteani confidiamo in una soluzione definitiva con rapida riapertura, ma per arrivare a tanto, vedremo.

Di Antonio Cima.

Commenti