Per il sedicesimo anno consecutivo, il peperoncino di Calabria è protagonista a Sanremo al Festival della canzone italiana. In sette ristoranti della città dei fiori per tutti i cinque giorni della manifestazione sarà distribuita gratuitamente l’AgendaPic 2020 realizzata dall’Accademia italiana del peperoncino e si potrà degustare un originale piatto piccante creato dagli chef per valorizzare i prodotti del territorio col peperoncino calabrese. Oltre al peperoncino arrivano dalla Calabria i “Fileipiccanti” offerti dal Pastificio Pirro di Corigliano che sponsorizza l’iniziativa.
I sette ristoranti che partecipano all’iniziativa sono stati selezionati da Fulvio Bordogna delegato dell’Accademia a Sanremo. Sono tutti nel centro della città dei fiori facilmente raggiungibili dal Teatro Ariston: Ristorante Le 4 stagioni in via Corradi 38, Ristorante CLAPSY in Corso Nazario Sauro 42, Trattoria da Tino in via Gaudio, Ristorante La Lanterna in via Molo di ponente Porto Vecchio, Ristorante Tortuga in via Nino Bixio 93, Ristorante da Chicco e Rosa in via Gaudio 42, Ristorante Molo AKKA in via del Castillo 17 portosole, Ristorante Decò in Lungomare Italo Calvino 74.
“L’iniziativa, dice il presidente dell’Accademia, Enzo Monaco, vuole sottolineare il requisito principale del peperoncino calabrese che è un grande insaporitore e con i suoi profumi valorizza le specialità del territorio”.

Commenti