Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Castrovillari, nell’ambito delle attività di controllo e perlustrazione del territorio, hanno effettuato alcuni servizi preventivi volti ad intensificare la cornice di sicurezza all’interno del centro urbano di Castrovillari, nelle zone limitrofe e sulle principali arterie di collegamento stradale. A conclusione delle attività, sono stati deferiti in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria due giovani di cui uno residente a Castrovillari ed uno a Cassano allo Ionio. In particolare:

Un 28enne è stato denunciato per violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Durante un controllo veniva sorpreso alla guida di un ciclomotore senza avere la prevista patente di guida poiché precedentemente revocata, per essere sottoposto alla misura di prevenzione personale;

L’altro ragazzo, classe 2002, durante un controllo alla circolazione stradale mostrava ai militari del Nucleo Radiomobile una patente di nazionalità polacca, che però non è passata inosservata agli occhi dei carabinieri. Infatti, da opportuni accertamenti effettuati, la licenza di guida è risultata falsa. Il ragazzo è stato così denunciato per uso di atto falso e sanzionato per non aver mai conseguito relativa patente.
Controlli analoghi saranno effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Castrovillari con la stessa assiduità anche nelle prossime settimane, con l’intento di far trascorre serenamente gli ultimi giorni estivi.
Castrovillari (CS), 07 settembre 2021.

Commenti