Stava lavorando all’Istituto Agrario di Cosenza quando ha accusato un malore. I colleghi hanno immediatamente allertato il 118 ma l’attesa dell’ambulanza era troppo lunga, e dopo alcuni minuti hanno deciso di caricarlo su una vettura e portarlo autonomamente in ospedale. Ma durante la corsa verso il presidio ospedaliero “Annunziata” di Cosenza il 53enne, originario di Lamezia Terme, è deceduto.

Commenti