Laboratorio fantasma a Verbicaro, la procura di Paola accende i riflettori

0
292

Di Francesca Lagatta

La procura di Paola, guidata dal magistrato Pierpaolo Bruni, potrebbe presto fare luce sull’ingarbugliata vicenda del laboratorio fantasma di Verbicaro realizzato con i fondi pubblici, inaugurato a maggio 2018 e mai entrato in funzione. È quanto afferma in una nota l’associazione Federconsumatori Calabria, che qualche settimana fa aveva denunciato la vicenda evidenziando un preoccupante silenzio. «La denuncia pubblica di Federconsumatori Calabria – scrive l’associazione in una nota – ha prodotto dei primi risultati. Difatti, dopo aver auspicato che si facesse chiarezza a 360° sulla fine del laboratorio di analisi chimico-fisiche presso la sede di Calabria Verde (ex Comunità Montana) di Verbicaro, parrebbe essere arrivato il sequestro della struttura da parte della Procura di Paola o comunque, l’accesso agli atti ed ai locali».

Fonte ed articolo completo su Lacnews24

Commenti